La primavera è la stagione perfetta per detossinare il corpo e quindi depurarlo dalle tossine e dalle scorie che si sono inevitabilmente accumulate durante la stagione invernale.

Perché scegliere proprio la primavera per farlo?

La motivazione è che le temperature sono più miti e stabili, il che significa che l’organismo sarà più reattivo, quindi potrà lavorare meglio e svolgere le sue funzioni con facilità.

Ecco alcuni semplici consigli su come detossinare il nostro

corpo, in maniera naturale e accogliere la stagione estiva con la

giusta energia e con buonumore.

Cosa fare per depurarsi?

Per una corretta detossinazione è necessario seguire almeno  un percorso di tre giorni, durante il quale si andranno a curare l’alimentazione e ad osservare alcuni accorgimenti utili per purificare il fegato, organo indispensabile nelle funzioni metaboliche e regolatrici.

Il fegato, infatti, interviene nella regolazione della glicemia, svolge un ruolo importante nel metabolismo lipidico e proteico e, cosa più importante, serve ad elaborare sostanze che possono essere tossiche per l’organismo.

L’azione di depurazione perciò mira ad aiutare lo smaltimento delle tossine e impurità che il corpo ha accumulato nel corso dei mesi invernali, quando una serie di fattori come smog, stress, vita frenetica, alimentazione scorretta e scarso movimento,  hanno rallentato l’organismo e ci hanno fatto sentire scarichi e privi di forze.

Per detossinare il nostro corpo ecco cosa fare:

  • Bere abbondante acqua naturale

Bere molta acqua è fondamentale per depurarsi ed eliminare le tossine e le scorie accumulate.

Ogni giorno bisogna bere almeno 1 litro e mezzo di acqua, consigliamo di iniziare gradualmente se non si è abituati.

Grazie all’acqua semplifichiamo il lavoro dell’intestino: tutti gli scarti verranno trasportati presso le vie urinarie per essere espulsi e verrà stimolato il drenaggio dei liquidi.

A beneficiarne è anche la pelle che apparirà perfettamente idratata e con un miglior colorito.

  • Consumare frutta e verdura fresche

La primavera è la stagione ideale per avere a disposizione cibi freschi, in particolare frutta e verdura, ampiamente disponibili sul mercato.

Privilegiate questi cibi insieme ai legumi, mentre sarà meglio ridurre i cibi animali che sono acidificanti e aumentano le tossine.

  • Aggiungere cibi integrali nella dieta

Nella dieta è fondamentale aggiungere anche i cibi integrali.

Grazie alle loro proprietà anti infiammatorie favoriranno il processo di purificazione.

Inoltre sono anche ricchi di fibre perciò semplificano l’evacuazione delle scorie.

  • Attività fisica

Fare movimento ogni giorno fa bene,  ed è un vero toccasana per aiutare il metabolismo.

Praticare un’attività fisica stimolerà la circolazione grazie all’attivazione dei muscoli e alla spinta della pianta del piede.

In questo modo scorie e tossine saranno portate allo smaltimento da parte del sangue e della linfa. Inoltre fare attività mantiene allenata la frequenza cardiaca, aiuta il drenaggio di liquidi (così da evitare la tanto temuta cellulite) ed infine libera la mente dai cattivi pensieri.

Si consigliano dai 20 ai 40, o più, minuti al giorno.

Rimedi naturali per depurarsi

Assumere dei “rimedi” naturali durante i tre giorni dedicati alla detossinazione, renderà il processo più veloce.

Fra le erbe più efficaci troviamo il cardo mariano, utile per proteggere e decongestionare il fegato e ottimo per la diuresi.

Anche il carciofo è eccellente per stimolare l’eliminazione delle tossine, sgonfiare la pancia e riattivare la circolazione.

Un’altra pianta molto efficace è il tarassaco, dalle eccezionali proprietà depurative, in grado di migliorare le funzioni di fegato, reni e intestino.

Approfitta di questo momento per prenderti cura di te, coccolati con i nostri consigli!

Ci sentiamo presto con ulteriori aggiornamenti e novità.

Siamo ancora chiuse, ma non ci siamo dimenticate di voi!

Continueremo ad allietare e deliziare le vostre giornate con consigli e suggerimenti in anteprima per voi!

 

Ti aspettiamo,

Ines & Lo staff – Coka Club

WhatsApp